◉ 1 – Nome: Chives

Nome in inglese: Chives
Abbreviazione in inglese: XCC (Chives XCC)
ICO: No
Pre-Mine: No
Descrizione: Derivato da Chia™
Tempo dei blocchi: 18,75 secondi
Ricompensa dei blocchi: 200 monete di Chives Coin XCC
Distribuzione della ricompensa dei blocchi (fasi 1 e 2): 90% è assegnato ad i minatori [180 monete di Chives Coin XCC] ed il 10% alla comunità [20 monete di Chives Coin XCC]
Distribuzione della ricompensa a blocchi (fase 3): 45% è assegnato ad i minatori, 45% è assegnato ad i Master Nodes ed il 10% è assegnato alla comunità.
Dimezzamento delle ricompense: Dimezzamento ogni 3 anni fino al raggiungimento di una ricompensa dei blocchi di 12,5 monete di Chives Coin XCC dal 13° anno
Emissione totale: Nessun limite massimo

Necessità di Replot (non puoi usare le trame di Chia™)

Chives Coin XCC è un hard fork creato dai volontari della comunità. Essendo una cripto valuta verde e completamente decentralizzata, senza nessun pre-mining, senza nessuna ICO e con autonomia della comunità, può creare un sistema blockchain a bassa potenza verde ed ecologico.

◉ 2 – Come funziona ?

Chives Coin XCC utilizza lo spazio libero sul disco rigido per il consenso Proof-of-Space (PoSpace) insieme ad un altro algoritmo di consenso Proof of Time (PoTime) per verificare la blockchain. Il guadagno degli agricoltori di Chives Coin XCC è proporzionale alla quantità di spazio di archiviazione assegnato; se si ha 10 volte lo spazio si guadagnerà 10 volte la ricompensa.

◉ 3 – Cos’è una Fattoria di Chives Coin XCC ?

Avere una Fattoria di Chives Coin XCC è molto simile al mining, ma utilizzando lo spazio di archiviazione del disco rigido invece della potenza di elaborazione. Durante la creazione dei blocchi viene presa un’istantanea dello spazio di archiviazione della rete; il guadagno personale è determinato dalla percentuale di spazio di archiviazione con cui un utente contribuisce allo spazio di archiviazione totale della rete. Più spazio di archiviazione si assegna ad una Fattoria di Chives Coin XCC e maggiore sarà il profitto.

◉ 4 – Che cos’è il Plotting ?

Per partire con una Fattoria di Chives Coin XCC questa deve essere tracciata, un processo che richiede una lettura e una scrittura dello spazio agricolo assegnato sul disco rigido. Una volta che il disco rigido è stato tracciato, si può diventare un contadino e cominciare a raccogliere, purché si conservi la trama della prova generata dalla tracciatura. Il processo iniziale di plottaggio riempie lo spazio della fattoria con prove di input casuali, legge le unità attraverso un accesso diretto alle API e poi le ordina per trovare rapidamente le prove ottenute.

◉ 5 – Modello economico di estrazione di Chives Coin XCC

Sulla blockchain della rete di Chives Coin XCC non c’è un limite massimo al numero totale di monete di Chives Coin XCC che possono essere generate attraverso le ricompense del farming (coltivazione) ma le ricompense dei blocchi saranno ridotte nel tempo. Un blocco viene generato ogni 18,75 secondi e ogni blocco genera una ricompensa di 200 monete di Chives Coin XCC. Di questi, il 45% è assegnato ad i minatori, un altro 45% è assegnato ad i master nodes ed il 10% è assegnato alla comunità. Ci sarà un dimezzamento delle ricompense dei blocchi in 3 anni, fino ad un tasso finale della ricompensa pari a 12,5 monete di Chives Coin XCC ogni 10 minuti dal 13° anno.

◉ 6 – Quali problemi risolve Chives Coin XCC ?

• 6.1 – Chia™ si riserva ufficialmente un gran numero di monete.

Gli sviluppatori ufficiali della moneta Chia™ riservano 21 milioni di monete per il proprio uso, il che è ingiusto per tutti coloro che partecipano all’ecosistema Chia™. I 21 milioni di monete riservate ufficialmente sono equivalenti alle ricompense totali di tutti i minatori che hanno estratto per 12 anni consecutivi. Chives Coin XCC è equa, senza nessuna moneta pre-minata e distribuisce le ricompense a tutti coloro che contribuiscono alla comunità attraverso il consenso della comunità.

• 6.2 – Chia™ è dominata dai pool minerari su larga scala.

Al fine di evitare che la partecipazione di grandi pool di minatori causi rendimenti troppo bassi per gli investitori al dettaglio, Chives Coin XCC fa riferimento al modello di governance di Dash (DASH): citando il concetto dei master nodes e l’autonomia della comunità. Chiunque può diventare un masternodes con lo staking dei Chives Coin XCC e distribuendolo su un server di rete pubblico. I master nodes non partecipano al mining ma garantiscono la diversità e la buona salute della rete e per il loro contributo i master nodes riceveranno il 45% delle ricompense dei blocchi. Chiunque può diventare un master nodes, il che fornisce alle persone un altro canale con cui partecipare ad i progetti della comunità e ricevere le ricompense.

• 6.3 – La comunità di Chia non ottiene ricompense dai blocchi.

Attualmente nel modello di Chia, solo due gruppi possono ottenere le ricompense dei blocchi: Il Team Ufficiale che possiede Chia riservandosi 21 milioni di monete ed i minatori che devono comprare un sacco di attrezzature e partecipare al mining per guadagnare le ricompense. Tutti coloro che hanno fatto pubblicità e promozione per Chia hanno contribuito ma non riceveranno nessuna delle ricompense dai blocchi. Questo viola lo spirito di partecipazione della comunità in equità ed apertura. Chives Coin XCC assegnerà il 10% delle ricompense dei blocchi a tutti coloro che contribuiranno alla comunità, inclusi ma non limitati a: Sviluppatori del progetto di Chives Coin XCC, scrittori e traduttori di documenti e vari promotori dei canali dei social media per Chives Coin XCC. I master nodes votano per determinare quale lavoro sarà finanziato e l’intero processo è completamente gestito ed operato dalla comunità.